Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai gratuitamente la NEWSLETTER con tutti gli eventi direttamente nella tua casella di posta elettronica:
seguici su facebook seguici su twitter

APPUNTAMENTI DI Sabato 17 Febbraio

L'Eterno e il Tempo tra Michelangelo e Caravaggio

dal 10 febbraio al 17 giugno
Musei San Domenico – Refettorio

La grande mostra al San Domenico di Forlì del 2018 mette in scena per la prima volta in maniera compiuta e in un nuovo percorso espositivo il fascino di un secolo compreso tra un superbo tramonto, l’ultimo Rinascimento, e un nuovo luministico orizzonte, l’età barocca.

L'eterno e il tempo

dal 10 febbraio al 17 giugno
Musei San Domenico

tra Michelangelo e Caravaggio

La grande mostra al San Domenico di Forlì del 2018 mette in scena per la prima volta in maniera compiuta e in un nuovo percorso espositivo il fascino di un secolo compreso tra un superbo tramonto, l’ultimo Rinascimento, e un nuovo luministico orizzonte, l’età barocca.

TEATRO DIEGO FABBRI: PROSA

15/16/17 febbraio ore 21, 18 febbraio ore 16
C.so Diaz 47

"Mister Puntila e il suo servo Matti"

di B. Brecht con Ferdinando Bruni, Luciano Scarpa, Ida Marinelli....
Sabato17 febbraio, Foyer del Teatro, ore 18.00, incontro con gli artisti.

0543.712160 - www.teatrodiegofabbri.it

FIERA DI FORLI

Dal 16 al 18 febbraio
via Punta di Ferro

Naturalexpo 2018

nuova edizione della manifestazione dedicata alla salute ed al benessere.
Orari: venerdì dalle 14.00 alle 20.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 20.00

0543.777420 - www.naturalexpo.it

TEATRO COMUNALE DI DOVADOLA

17 febbraio ore 21 / 18 febbraio ore 16
Piazza della Vittoria 3

Le fuggitive

Compagnia Teatro delle Forchette

0543.1713530 / 339.7097952 - www.teatrodelleforchette.it

Area Sismica

Sabato 17 febbraio ore 18
Via Le Selve 23, Ravaldino in Monte

"The Chicago Plan"

USA, rassegna di Musiche Extra-Ordinarie, concerto + party!

Filosofia e Dintorni

Sabato 17 febbraio dalle 15.30 alle 17.30
Palazzo Romagnoli, via Albicini

La Bellezza della Meraviglia

Per il  progetto "Educazione sentimentale", una serie di incontri su Filosofia e Bellezza ,Che cos’ è la Morte: finis o transitus? “Verrà la morte e avrà i tuoi occhi”, scriveva Pavese…l’uomo di fronte all’inevitabile compagna di ogni momento, nella necessaria presa di coscienza dell’ineluttabilità dell’incontro finale..perchè, da Platone a Cicerone, passando attraverso Seneca e Montaigne,“filosofare significa imparare a morire” per imparare a vivere, a cura della professoressa Manuela Racci.

0543 712627 - musei@comune.forli.fc.it